Tour virtuali, video immersivi 360°, realtà virtuale.

L’intelligenza artificiale potrebbe migliorare a breve il potere di rendering di Oculus Quest

Una svolta nell’intelligenza artificiale potrebbe migliorare significativamente il potere di rendering di Oculus Quest

Il ridimensionamento a “super risoluzione” ha dimostrato di essere una scelta vincente per Google e NVIDIA e Oculus potrebbe presto utilizzarlo.

La divisione AI di Facebook ha trovato il modo di utilizzare il rendering a “super risoluzione” per migliorare le prestazioni di Oculus Quest. Questa tecnica è stata utilizzata da aziende come Google e NVIDIA in passato e ha dimostrato di fornire risultati sorprendenti. Facebook non si sta impegnando per il possibile aggiornamento e sostiene che è puramente teorico, per ora.

Ricercatori della divisione AI di Facebook hanno escogitato un modo per fornire agli sviluppatori fino al 67% in più di potenza di rendering su hardware VR mobile con un “semplice” aggiornamento software. Naturalmente, tutto ciò che riguarda lo sviluppo dell’IA e la sua implementazione in applicazioni pratiche è tutt’altro che “semplice”, ma la chiave qui è che l’attuale generazione di hardware potrebbe vedere miglioramenti significativi delle prestazioni attraverso la normale procedura di aggiornamento del software di sistema.

VR at work_ Virtual training is leading to real-world results with Oculus for Business BMW tour virtuale Milano Previsioni VR per il 2019, realtà Milano realtà virtuale Trieste Genove Milano virtual reality tesmec visualpro 360 produzione video VR 360 medicina VR Marketing for events | Visualpro 360, Milano. VR Storytelling - Produzione video 360° - Sviluppo app realtà virtuale - Cardboard personalizzati - Affitto e noleggio visori e hardware per realtà virtuale

In breve, UploadVR ha scoperto un documento dei ricercatori dell’IA di Facebook in cui ammettono di utilizzare un algoritmo di “super risoluzione” per creare un’immagine a risoluzione più elevata da un’immagine a risoluzione più bassa. Da un punto di vista pratico, ciò significa che i giochi Oculus Quest potrebbero essere resi al +70% della loro risoluzione attuale, contribuendo a fornire frame-rate migliori e l’opportunità di scene più dettagliate. L’algoritmo AI di super-risoluzione entrerà quindi in gioco e creerà una nuova immagine che apparirà significativamente più nitida e dettagliata di quanto non fosse in origine. Questo utilizza i punti di forza delle architetture di elaborazione mobile per superare un’ovvia debolezza.

Per una piattaforma che si basa sulla potenza di elaborazione più lenta del chipset mobile Snapdragon 835 (un chipset che ha già tre generazioni di oggi), questo potrebbe essere un grande vantaggio per gli sviluppatori che desiderano trasferire i loro titoli VR per PC sul visore Quest. Questa non è la prima volta che vediamo questa tecnologia utilizzata in un prodotto di consumo; NVIDIA ha debuttato un algoritmo di upscaling AI nella Shield TV alla fine dell’anno scorso e, ancor prima, Google ha debuttato con Super Res Zoom sulla fotocamera del Pixel 3 nel 2018.

VR at work_ Virtual training is leading to real-world results with Oculus for Business BMW tour virtuale Milano Previsioni VR per il 2019, realtà Milano realtà virtuale Trieste Genove Milano virtual reality tesmec visualpro 360 produzione video VR 360 medicina VR Marketing for events | Visualpro 360, Milano. VR Storytelling - Produzione video 360° - Sviluppo app realtà virtuale - Cardboard personalizzati - Affitto e noleggio visori e hardware per realtà virtuale

L’implementazione di Facebook non è poi così sostanzialmente diversa dagli altri algoritmi del suo genere, in quanto insegna alle macchine i dettagli visivi di oggetti comuni e consente all’intelligenza artificiale di immaginare come dovrebbe apparire l’intero oggetto. NVIDIA utilizza anche un concetto algoritmico simile, chiamato DLSS , sulla sua linea di schede video RTX per PC per migliorare la qualità dell’immagine con risultati di prestazione minimi o nulli .

Al momento, Facebook non si sta impegnando ora per consegnare questo avanzamento su Oculus Quest o qualsiasi altro visore. Ma questo tipo di aggiornamenti non ha precedenti e certamente sarebbero richiesti dal mercato. Il rendering dinamico fisso fisso è stato implementato nel kit di sviluppo Oculus lo scorso anno e ha contribuito a migliorare in modo significativo le prestazioni dei giochi Quest senza una notevole riduzione della fedeltà visiva. Speriamo che questo si unisca alla lunga lista di incredibili aggiornamenti di Oculus Quest nel prossimo futuro.

Vorresti saperne di più e ricevere una proposta personalizzata per portare visori VR ed esperienze immersive in eventi aziendali, corsi di formazione, soluzioni di smartworking in realtà virtuale?

Come dove trovare lo strumento di reazione alla totale immobilità imposta dall’epidemia Covid19?
Fiere, eventi e manifestazioni importantissime , non possono semplicemente accettare di essere messe in una condizione di passività ineluttabile e vedere annullate le rispettive edizioni del 2020/2021, così come le aziende non possono accettare che venga loro impedito di fare le loro normali attività di promozione, comunicazione e marketing.
Attraverso l’utilizzo diligente di tecnologie quali Realtà Virtuale (VR) e Realtà Aumentata (AR), riteniamo di aver ideato soluzioni tecnologiche flessibili, di facile implementazione, che rappresentano un valido strumento di reazione per realizzare comunque eventi importanti e significativi anche in questo momento difficile per tutti.

In prospettiva futura, quando il mondo sarà tornato ad uno stato di normalità, l’essersi dotati di strumenti tecnologici evoluti ed abilitanti potrà rappresentare una grande occasione di espandere l’offerta di visibilità verso chi parteciperà.

Chiedici informazioni sulla nostra offerta formativa X-Reality Business Day, porteremo nella tua azienda il meglio delle tecnologie di oggi e dell’immediato domani.

Visual Pro 360 artigiani della realtà virtuale esperti dal 2002 di produzione e post produzione.
Ci concentriamo sulla fornitura di esperienze video e VR a 360 gradi di alta qualità.
Il nostro team è composto da registi, ingegneri del software e ingegneri del suono dedicati a fornire le migliori soluzioni 360 immersive.
Creiamo esperienze video 360 di alta qualità per i nostri clienti utilizzando i più recenti software e tecnologie, da Modena o Milano e Roma

Lavorando nel campo della realtà virtuale sin dalle prime fasi, ancor prima del web come lo conosciamo oggi.
Pronti da subito a consegnarvi un esperienza immersiva pronta  qualsiasi piattaforma, creando lettori HTML5, Android e iOS personalizzati che ti accompagnano ulteriormente nell’esperienza con qualsiasi dispositivo, inclusi tutti i principali visori per la realtà virtuale.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

*