Tour virtuali, video immersivi 360°, realtà virtuale.

La magia della realtà aumentata Google aggiorna ARCore

Con la versione 1.18 di ARCore, rilasciata in questi giorni  per Android e Unity, migliora di molto il calcolo della profondità dello spazio e dell’occlusione. Questo significa realtà aumentata sempre più realistica e nuove possibilità di interazione da parte degli utenti grazie ad un numero sempre maggiore di smartphone compatibili.

La magia della realtà aumentata Google aggiorna ARCore

La magia della realtà aumentata Google aggiorna ARCore realtà aumentata google nuova Android-Partner-Walk-ARCore

Più realismo nelle animazioni , fisica di molto  migliorata e miglior calcolo della profondità anche se si ah a disposizione con una singola fotocamera. Sono questi i miglioramenti di ARCore, la piattaforma di Google dedicata alla creazione di esperienze in realtà aumentata, che raggiunge la versione 1.18 per Android e Unity.

Il miglioramento più importante riguarda la funzione Depht, cioè la capacità dell’algoritmo di Google di generare una mappa di profondità nell’ambiente che ci circonda con una singola videocamera RGB. La funzione, che era in beta nelle precedenti versioni di ARCore, raggiunge la piena maturità con l’ultimo rilascio. Finalmente in questo modo il numeor di smartphone compatibili aumenta in modo significativo anche se come sappiamo ormai anche i “medio” di gamma hanno prestazni eccellenti e molto spesso sono dotati di 2 o perfino 3 fotocamere posteriori.

Insieme  alla nuova funzione c’è anche il miglioramento significativo  dell’occlusione, cioè la capacità di calcolare in modo esatto la presenza degli oggetti virtuali dietro o davanti quelli reali, per migliorare la percezione degli stessi nel mondo reale.

Gli sviluppatori di Google hanno dato un assaggio dei miglioramenti in questo campo citando l’applicazione Five Nights at Freddy’s AR: Special Delivery, un gioco horror dove i nemici hanno la capacità di nascondersi ed attraversare gli oggetti del mondo reale.

Come detto in apertura, ARCore è sviluppato per funzionare tramite un’unica fotocamera, anche in mancanza di un sensore dedicato alla profondità. Google sottolinea, però, come l’utilizzo di un sensore ToF dedicato non possa far altro che migliorare le prestazioni.

Una delle integrazioni più interessanti fra la funzione Depht di ARCore e il sensore ToF è l’applicazione Quick Measure di Samsung, che sarà aggiornata dallo sviluppatore sudcoreano nei prossimi mesi per inglobare tutti i miglioramenti della nuova versione di ARCore.

google realtà aumentata arkit_650
expo dubai 2020 realtà virtuale italia VisualPro 360 è media parter della regione Abruzzo per Expo 2020 Dubai per la produzione video in realtà virtuale e applicazioni VR dedicate alla promozione turistica e alla vendita efficace on line ed in agenzia di pacchetti viaggio e crociere in Italia.

VisualPro 360 è media partner della regione Abruzzo a Expo 2020 Dubai per la produzione video in realtà virtuale,  applicazioni VR ottimizzate per visori Oculus dedicate alla promozione turistica del territorio Abruzzese  e alla vendita efficace on line ed in agenzia di pacchetti viaggio e crociere in Italia.

VisualPro 360 è media parter della regione Abruzzo per Expo 2020 Dubai per la produzione video in realtà virtuale e applicazioni VR dedicate alla promozione turistica e alla vendita efficace on line ed in agenzia di pacchetti viaggio e crociere in Italia.
hololens visore realtà aumenta per aziende

Vorresti saperne di più e ricevere una proposta personalizzata per portare visori VR o AR ed esperienze immersive in eventi aziendali, corsi di formazione, soluzioni di smartworking in realtà virtuale e aumentata?

Vai al nostro servizio dedicato alle imprese : Una giornata DEMO completamente personalizzata e dedicata alla Tua Azienda per testare e sperimentare soluzioni Hardware e Software di Realtà Virtuale per il Tuo Business.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

*