Tour virtuali, video immersivi 360°, realtà virtuale.

Previsioni VR per il 2019

Diamo un’occhiata alle nostre tre principali previsioni per il ruolo della realtà virtuale nel 2019:

1. L’uso della realtà virtuale si espanderà all’interno delle organizzazioni

Il 2017 è stato l’anno dei “early adopters” in VR. Avevamo appena visto Oculus Rift e HTC Vive ottenere ampi rilasci e Gear VR stava vedendo un forte utilizzo, in parte grazie a Samsung che associava l’auricolare ai nuovi telefoni.

Il 2018 è stato il passaggio a un numero sempre maggiore di gruppi all’interno delle aziende che utilizzano la tecnologia. Non era più probabile che un solo appassionato di realtà virtuale in una società “giocasse” con la tecnologia. Abbiamo visto HR, L & D e uffici vendite / marketing in organizzazioni lungimiranti che utilizzano la tecnologia.

Il 2017 è stato anche un anno in cui molte persone si sono avvicinate a noi in fiere ed eventi per sperimentare il loro primo utilizzo della realtà virtuale. L’anno scorso la maggior parte dei nostri visitatori ci ha raccontato di come sono stati introdotti per la prima volta nella realtà virtuale e in che modo lo stavano usando. Indossare una cuffia VR non era più una novità.

Quest’anno ci aspettiamo che gli utenti VR di successo all’interno delle organizzazioni stimolino una maggiore adozione in tutte le aziende, a tutti i livelli. Piuttosto che avere un piccolo gruppo come le cavie per testare l’efficacia della realtà virtuale, vedremo interi reparti delle aziende (o di tutte le aziende stesse) adottare la tecnologia per renderli più efficaci.

Walmart, che ha acquistato 17.000 Oculus Gos per addestrare i collaboratori utilizzando la realtà virtuale .

Questo si è evoluto da “facciamo un’app di prova VR di prova per la formazione seleziona nuovi dipendenti per il Black Friday” per “assicuriamoci che tutti i dipendenti che affrontano i clienti ottengano la migliore formazione possibile”.

Nel 2019, vedremo inevitabilmente la realtà virtuale toccare più reparti all’interno delle aziende, poiché il ROI delle applicazioni VR coinvolgenti e memorabili diventa più ovvio.

2. Oculus Quest avrà un impatto significativo nel 2019, proprio come Oculus Go nel 2018

Oculus Go è diventato tranquillamente un grande successo all’interno del mondo B2B / Enterprise VR.

La narrativa dei giornalisti in merito all’adozione del consumatore Oculus Go è stata piuttosto attenuata. La verità è che l’auricolare è davvero perfetto per le aziende: è economico, facile da usare e mobile. Abbiamo ascoltato un sacco di grandi storie di successo dei clienti di Oculus Go da parte dei clienti, come Galago Vision ( che puoi leggere qui ).

Quest’anno vedremo Oculus lanciare la Quest . Come il Go, è un auricolare VR per dispositivi mobili. Ma è ancora più potente, grazie alla sua funzionalità di sei gradi di libertà, che traccia i tuoi movimenti nello stesso modo in cui faresti con Vive o Rift.

Il prezzo è un po ‘più alto del Go – ma pensiamo che le società molto serie riguardo alla VR saranno disposte a fare l’investimento. La potenza e le caratteristiche di calcolo extra lo rendono uno degli auricolari più intriganti e un degno successore del Rift. Non sarà insolito vedere aziende con una manciata di Quest e una grande flotta di Gos.

InstaVR sta già lavorando attivamente per consentire ai nostri clienti di realizzare applicazioni Quest avvincenti e potenti. Resta sintonizzato per maggiori informazioni nei prossimi mesi …

Previsioni VR per il 2019

3. Le aziende inizieranno ad integrare più interattività nei loro contenuti VR, rendendola più preziosa per gli utenti

Sì, InstaVR ha attivato l’interattività come la navigazione e gli hotspot da quando abbiamo lanciato pubblicamente nel 2016.

Ma ancora troppi utenti creano VR passiva, principalmente come veicolo per guardare video a 360 gradi. Non c’è niente di intrinsecamente sbagliato in questo, soprattutto se i video sono ben girati.

Per sbloccare davvero la potenza della realtà virtuale è necessario rendere interattive le app di realtà virtuale. Questo è il motivo per cui gli sviluppatori di realtà virtuale che utilizzano InstaVR diventano più sofisticati, ci aspettiamo di vedere molta più interattività. Stiamo anche introducendo alcune funzionalità interattive nei prossimi mesi che sappiamo che non vedrai l’ora di vedere.

Poiché la realtà virtuale viene utilizzata per la formazione, l’istruzione e le presentazioni, i benefici ottenuti dall’aggiunta di interattività – vale a dire un richiamo migliore e un apprendimento più attivo – aiuteranno a dimostrare il vero potere della tecnologia.

Quindi non essere sorpreso se ti ritrovi coinvolgente con 360 immagini e video più spesso nel 2019!

 

Conclusione

Il 2019 si preannuncia come un anno entusiasmante in VR.

Tuttavia, siamo forti solo quanto i nostri clienti, quindi vorremmo sapere da voi dove vedete la realtà virtuale andare avanti nel prossimo anno. Facci sapere le caratteristiche, le funzionalità, i casi d’uso e i piani di distribuzione che hai, in modo che possiamo aiutarti a costruirli meglio.

E se non lo hai già fatto, iscriviti per un account InstaVR gratuito e sarai aggiunto alla nostra lista di newsletter mensile. È qui che annunciamo tutte le novità che stanno succedendo a InstaVR.

Grazie per aver utilizzato le nostre soluzioni ed ecco un anno VR fantastico e produttivo!

Conclusione Il 2019 si preannuncia come un anno entusiasmante in VR.  Tuttavia, siamo forti solo quanto i nostri clienti, quindi vorremmo sapere da voi dove vedete la realtà virtuale andare avanti nel prossimo anno. Facci sapere le caratteristiche, le funzionalità, i casi d'uso e i piani di distribuzione che hai, in modo che possiamo aiutarti a costruirli meglio.  E se non lo hai già fatto, iscriviti per un account InstaVR gratuito e sarai aggiunto alla nostra lista di newsletter mensile. È qui che annunciamo tutte le novità che stanno succedendo a InstaVR.  Grazie per aver utilizzato le nostre soluzioni ed ecco un anno VR fantastico e produttivo!
Business colleagues wearing VR glasses in creative office 5 consigli per utilizzare Samsung Gear Vr durante fiere ed eventi della tua azienda

Leave a Comment

Your email address will not be published.

*