Tour virtuali, video immersivi 360°, realtà virtuale.

Tre motivi per introdurre i nuovi visori VR Oculus Quest nel Tuo Business

Introdurre i nuovi  visori VR Oculus Quest nel Tuo Business è davvero una mossa vincente?

Partendo da un articolo pubblicato su Insta VR elenchiamo tre motivi per introdurre i nuovi visori VR Oculus Quest nel Tuo Business, ovvero cerchiamo di capire se un investimento Aziendale nella realtà Virtuale e nello specifico negli esclusivi e  nuovi visori VR , può davvero rappresentare una svolta nella comunicazione, nel marketing e nella formazione del personale di un’Azienda.

I visori Vr Oculus Quest, si preannunciano essere l’ultima frontiera in campo Hardware VR e puntano ad introdursi in una fascia di mercato altamente profilata e specifica, quale quella Business.

Stando ad una dichiarazione ufficiale di Mark Zuckerberg di Facebook, alla F8 Conference 2019, i nuovi visori Oculus Quest verranno ufficialmente introdotti sul mercato questo mese (Maggio 2019).

Grande fermento da tale momento, intorno alla novità e numerose ed entusiastiche, sono state anche le prime recensioni sulla tecnologia. Molte Aziende (tra cui anche noi di Visualpro 360/NoleggioVR.it) abbiamo già effettuato un pre-ordine dei visori Quest.

Conviene, quindi, investire 399 $ per l’acquisto dei visori Quest? Risulterà davvero vantaggioso evolvere nell’immediato verso una Tecnologia più performante, migliorata e progettata sulle necessità di un Pubblico Business?

Secondo noi, e seconde le numerose realtà operanti nella Realtà Virtuale la risposta è si.

 

In cosa Oculus Quest è diverso dagli altri visori VR?

Secondo quanto descritto dagli sviluppatori della tecnologia, oltre che da chi ha recensito le caratteristiche di Oculus Quest, dopo un Test in esclusiva, il nuovo visore sembra aver implementato tutte quelle caratteristiche e potenzialità che fino ad ora risultavano ancora, sotto certi aspetti, carenti.

La principale differenza, rispetto ai visori di generazioni precedenti, sta nel fatto che Oculus Quest è, ad oggi, il visore Stand Alone Mobile più potente; ciò rappresenta una svolta per le Aziende che necessitano di uno strumento per la fruizione di contenuti VR, personalizzati e dedicati alla formazione del personale, alla comunicazione istituzionale, al marketing, ai processi di ingegnerizzazione ed all’assistenza tecnica interna.

 

Perchè investire nei nuovi visori VR Oculus Quest per il Tuo Business? Tre motivi per introdurre i nuovi visori VR Oculus Quest nel Tuo Business.

 

  • Perchè potrai avere 6 gradi di libertà (6 DoF), con tracciamento interno, in un auricolare standalone mobile

Il primo principale elemento di differenziazione che noterai riguardo a Quest vs. Oculus Go / Samsung Gear VR è che utilizza il monitoraggio 6 gradi di libertà (6 punti di vista). In confronto, Oculus Go consente solo 3 gradi di libertà (3 DoF).

I quattro gradi di libertà riguardano la direzione del movimento che puoi seguire, riconosciuta  e trasmessa correttamente nel visore. Con Oculus Quest, quattro telecamere che si trovano all’interno del visore abilitano il tracciamento posizionale per un’esperienza immersiva senza eguali in termini di realismo e percezione degli spazi.

Oculus Go offre immagini e video standard a 360 gradi. Fino ad oggi, ad esempio, la fruizione di un video 360 dedicato ad una presentazione di vendita, vedeva lo spettatore seduto su una sedia ed offriva come possibilità massima di movimento quella di ruotare con la testa nelle 4 direzioni principali. Una visione quindi, se pur immersiva, alquanto limitante in termini di interazione, coinvolgimento e mobilità nello spazio circostante.

Sicuramente entusiasmante, per un pubblico neofita, ma è da tenere in considerazione il fatto che le applicazioni software ed i contenuti VR, personalizzati o meno, si stanno evolvendo anch’essi ad un ritmo incalzante.

Sempre più numerose le softwarehouse che offrono contenuti ed App più complesse, in cui l’orientamento nella scena risulta un aspetto fondamentale. Parliamo di scenari in cui il fruitore può camminare intorno agli oggetti e vederli da più angolazioni.

 

È qui che diventa necessario il 6 DoF di Oculus Quest, in grado di rappresentare più accuratamente il vero movimento e consentire una maggiore attività di scena.

Immaginate di poter camminare intorno a una macchina virtuale; grazie ai suoi sensori, Quest sarà in grado di trasmettere in modo estremamente preciso la vostra posizione all’interno della scena virtuale.

 

Stando sempre alle recensioni delle fonti più autorevoli, si tratterebbe del sistema di tracciamento interno più potente e preciso, esistente ad oggi, per un applicativo mobile.

Un’esperienza, quindi, che vale sicuramente la pena di vivere.

 

  • Perchè offre un’interazione del controller touch estremamente potente e versatile

Alcune persone preferiscono una navigazione attraverso il movimento dello sguardo, mentre altri optano per l’uso di single-touch offerta dai controller Oculus Go e Samsung Gear VR. Ma per gli utenti che desiderano la massima interattività – quelli che sono seriamente interessati alla realtà virtuale per Applicazioni complesse, è essenziale avere un potente controller manuale.

Oculus Quest per ciò ha progettato un controller Touch doppio che garantisce una precisione ed una libertà di movimento totale.

Due mani virtuali possono fare molto di più rispetto ad un controller single-click.

Immaginate di poter spostare una sedia, simulando il movimento con i due controller Touch. La possibilità offerta da un tale grado di movimento con  controller a mano è ciò che permette un livello di interattività e, di conseguenza, un’esperienza VR realistica, coinvolgente ed unica.

Un esempio in cui l’uso del doppio controller risulta essenziale?

Prendiamo il caso di un’Applicazione dedicata alla formazione o al Training di un chirurgo. L’uso del doppio controller e quindi di due mani,  permette di simulare con maggiore realismo determinate operazioni e movimenti del soggetto, garantendo, quindi, un’esperienza immersiva oltre che più realistica e coinvolgente, anche più performante e funzionale, rispetto agli obiettivi per cui è stata predisposta.

 

  • Perchè offrono una risoluzione delle immagini ai massimi livelli: 1,440 x 1,600 per occhio

Oculus Quest ha due display OLED che forniscono una risoluzione di 1.440 x 1.600 per ciascun obiettivo. Ciò è una svolta per un visore mobile, se consideriamo il fatto che Oculus Rift garantisce una risoluzione massima di 1.080 x 1.200.

Il campo visivo offerto da Oculus Quest resta all’incirca lo stesso di Oculus Go (~ 100 gradi).

Le prime recensioni dichiarano che la qualità visiva è uguale o addirittura migliore di Oculus Rift. Questo è piuttosto sorprendente per un visore mobile non legato ad un computer e quindi ad una scheda grafica ad alta potenza.

Ciò è reso possibile grazie all’uso da parte di Oculus Quest di un processore Qualcomm Snapdragon.

 

nuovi visori vr Oculus Quest per il business, la formazione Aziendale e la comunicazione Visualpro 360 Noleggiovr.it

Oculus Quest conviene davvero alle Aziende ed al Business?

Concludendo, possiamo affermare, anche noi di Visualpro 360, come le numerose realtà operanti nel VR hanno già sostenuto attraverso articoli e recensioni, che i nuovi visori VR Oculus Quest rappresentano il vero punto di svolta nel mondo delle componenti Hardware per la Realtà Virtuale dedicata al Business ed a tutta quell’utenza con esigenze specifiche, particolari.

Uno strumento di livello superiore,  concepito per assolvere, attraverso la Realtà Virtuale ed Aumentata, alle più classiche ma anche complesse e specifiche esigenze Aziendali di comunicazione, marketing, formazione e training.

 

Noi di Visualpro 360, come realtà operante nel campo della Realtà Virtuale e del Noleggio Hardware Vr con Noleggiovr.it, crediamo nel potere della comunicazione legata alla Tecnologia, per offre per veicolare qualsiasi tipo di messaggio.

Un dictat Aziendale, per noi, quello di garantire ai nostri clienti le ultime tecnologie disponibili sul mercato, assicurando sempre il loro massimo grado di efficienza in termini di performance e ritorno dell’investimento.

Lavoriamo, da anni, principalmente con Aziende e puntiamo ad offrire sempre e solo soluzioni in cui crediamo davvero.

Noi di Visualpro 360 abbiamo già investito nell’acquisto dei nuovi visori VR Oculus Quest ed abbiamo avviato una formazione Tecnica specifica del nostri personale per il loro utilizzo, nonchè per lo sviluppo di applicazioni Software destinate al dispositivo e dedicate al mondo Business.

 

Vorresti portare la realtà Virtuale nei Tuoi processi di Business, formativi o sfruttarne l’enorme potere coinvolgente per il marketing e la comunicazione?

Sei interessato a noleggiare i Nuovi visori VR Oculus Quest per un Evento Aziendale?

Scrivici, illustrandoci il Tuo progetto!

Leave a Comment

Your email address will not be published.

*