FrameS la piattaforma cad in VR per l’industria

La piattaforma FrameVR è un’architettura software di base sulla quale è possibile applicare le personalizzazioni per creare una piattaforma software VR personalizzata.

Fondamentalmente, FrameVR rappresenta uno spazio virtuale, condiviso da uno o più utenti, in cui è possibile caricare modelli 3D in modo che gli utenti possano interagire con il modello 3D per eseguire azioni e interazioni specifiche.

Può essere considerato come uno strumento che i professionisti che lavorano per aziende e aziende possono utilizzare per svolgere una vasta gamma di compiti, come ad esempio:

– Simulazioni;
– presentazioni di prodotti;
– Sviluppo di prodotti e concetti;
– Marketing e comunicazione;
– Design;
– Ingegneria;
– Ergonomia;
– Configurazione del prodotto;
– Formazione e molti altri.
Gli utenti possono beneficiare di diverse funzionalità disponibili attraverso l’interfaccia utente, come ad esempio:
– Commutazione dell’ambiente;
– Simulazione giorno / notte;
– Scala e dimensioni del modello 3D;
– Teletrasporto;
– Modalità Fly;
– Attribuzione di materiali;
– Attribuzione dei colori;
– Righello;
– Puntatore laser;
– Abilita / disabilita le animazioni, solo per citarne alcuni.
Queste funzionalità sono utilizzate per modificare il modello 3D in base ai gusti degli utenti e inserire il modello 3D stesso in diversi contesti per vedere come appare / si sente.
La gamma di funzionalità può essere ampliata e personalizzata per soddisfare le esigenze dei clienti, il che significa che i clienti possono richiedere funzionalità speciali non attualmente disponibili che verranno sviluppate appositamente per loro.
È anche completamente possibile personalizzare:
– Gli ambienti disponibili;
– La gamma di materiali da assegnare al modello 3D;
– La gamma di colori da assegnare a ciascun materiale;
– L’intera interfaccia utente per la sua grafica e rappresentazione delle caratteristiche;
– L’usabilità dell’intero software;
e così via.
FrameVR è stato progettato per essere il più flessibile possibile proprio perché il suo scopo è esattamente quello di essere una struttura “nuda” da personalizzare e “mascherare” con tutte le personalizzazioni richieste / necessarie.

  • – il formato di esportazione è FBX o OBJ;
    – le maglie devono essere pulite con una tassellatura quadrupla (quando possibile);
    – le maglie devono avere una nomenclatura appropriata per abilitare determinate caratteristiche (ad esempio, se una determinata mesh sarà denominata “floor”, la piattaforma abiliterà automaticamente un collisore a consentire all’utente
    in realtà camminare sul pavimento);

    – le mesh devono essere raggruppate in base a parti del modello 3D realizzate con lo stesso materiale;
    – i modelli 3D dovranno includere la mappatura UV (pulita e omogenea);
    – i modelli 3D non dovrebbero contare più di 30 mesh;
    – i modelli 3D non dovrebbero contare più di 2,5 milioni di triangoli: una volta disponibili gli FBX finali, gli utenti dovranno solo inserirli nel server per la generazione e il caricamento dei pacchetti di asset (procedura automatica gestita dalla piattaforma stessa).
    Esempio di sequenza di azioni per utilizzare la piattaforma

    – preparare il modello 3D secondo le linee guida indicate nel paragrafo precedente;
    – caricarlo nella piattaforma che si occupa dell’interfaccia web che gestisce il lato server del software (back-end);
    – inserire la piattaforma come utente “principale” (accesso totale a tutte le funzionalità e all’interazione possibile);
    – rendere le attribuzioni di materiale e colore attraverso l’interfaccia utente a ogni mesh del modello 3D per renderlo simile a come dovrebbe;
    – salva la scena per mantenere intatte le tue attribuzioni di colore e materiale;
    – consentire al client di accedere alla piattaforma come utente “slave” (numero limitato di funzioni e possibili interazioni);
    – mostra il tuo prodotto al tuo cliente;
    – esplora il tuo prodotto e lo spazio che lo circonda;
    – scala il tuo prodotto fino a mostrare i dettagli;
    – ridimensiona il tuo prodotto per mostrarlo nel suo insieme;
    – effettuare misurazioni da un punto a un altro per mostrare al cliente determinate distanze, se necessario;
    – modificare il materiale e le attribuzioni di colore in tempo reale per mostrare al cliente le versioni alternative del prodotto stesso;
    – sorvola il tuo prodotto per vederlo da una vista dall’alto;
    – usa il puntatore laser per focalizzare l’attenzione del tuo cliente su un certo punto mentre lo descrivi;
    – cambia l’ambiente intorno a te per mostrare il tuo prodotto in un contesto diverso;
    – Accendi e spegni la luce se ti sembra utile per la descrizione del tuo prodotto;
    – parla con l’avatar del tuo cliente come se fosse una persona reale in piedi accanto a te;

    Hardware requirements

    FrameS is an on premises only type of software which means it needs a proper hardware structure to work and perform as expected.
    Therefore, the following hardware devices will be needed:

    – Single-player use (“basic VR system”)
    o n.1 PC (CPU i7 or greater, RAM 16GB or greater, Graphic Card GTX1080Ti or greater); o n.1 high end VR headset (HTC VIVE, Samsung Odyssey, Oculus Rift);

    – Multiplayer use
    o n.1“basicVRsystem”foreachuser;
    o LAN for local connection of the users (V-LAN for users connecting the platform from remote

    locations);
    o n.1servertoperformdatashareandasset-bundlegeneration(thisisrecommendedbutnot

    strictly necessary as one of the users’ PC can perform as a server at the same time);

    Gestione degli aggiornamenti

    La creazione di un software basato sulla struttura FrameVR porta a un prodotto completamente personalizzato che sarà sviluppato per un cliente specifico e sarà venduto a questo solo cliente specifico. Ciò significa che il cliente dovrà pagare una tariffa anticipata per acquistare un software che sarà di sua proprietà e non rappresenterà mai un prodotto standard con qualsiasi mezzo.

    Per questo motivo, non sono pianificati aggiornamenti o nuove versioni di questo stesso prodotto se non esplicitamente richiesto dal cliente stesso.
    Tuttavia, ogni volta che è necessario utilizzare la struttura di base FrameVR per sviluppare un nuovo software per un nuovo cliente, i nostri sviluppatori applicano ogni aggiornamento disponibile / necessario alla tecnologia di base al fine di mantenere aggiornato il prodotto risultante e garantire livelli elevati di prestazioni e stabilità.

    Gli aggiornamenti includeranno anche test di prestazioni e compatibilità con nuovi dispositivi hardware che nel tempo saranno disponibili sul mercato.

    Frame3D – 3D Real Time Product configurator

    3D Real Time product configurator.

    Officine ha sviluppato Frame3D, un configuratore di prodotto 3D in tempo reale di base che è la base dei prodotti personalizzati che offre ai propri clienti. Il configuratore consiste in un ambiente 3D interattivo in tempo reale, in cui ogni singola azione e interazione, con relativo aggiornamento dell’output video, viene ricalcolata momento per momento senza alcun contenuto pre-rendering di alcun tipo, consentendo agli utenti di visualizzare i prodotti aziendali in alta qualità, alta definizione e dettaglio grafico.

    I modelli 3D vengono salvati nei server aziendali e possono essere caricati nel configuratore sincronizzando il configuratore stesso con il server per aggiornare la libreria interna.
    Officine personalizza Frame3D per fare in modo che il configuratore finale soddisfi le esigenze del cliente, il che significa che è necessario progettare un’interfaccia utente dedicata e le interazioni disponibili e le eventuali modifiche ai prodotti dovranno essere progettate per rispettare le regole di configurazione impostate dal produttore.

    Attraverso l’uso del configuratore, l’utente interagisce con i prodotti:

    – modificare le dimensioni;
    – cambiare i colori;
    – cambiare materiali;
    – commutazione di diversi ambienti;
    – aggiunta o rimozione di accessori;
    – cambiare il fulmine generale della scena;
    – accendere e spegnere le luci elettriche;
    – abilitazione di animazioni;
    – inserire più prodotti sulla scena (portando a configurazioni più complicate); e
    – visualizzazione del prodotto in AR (semplicemente facendo clic / toccando sul pulsante AR), ai requisiti degli utenti, entro un intervallo di regole di configurazione impostate dal produttore.

      • Funzionalità AR Frame3D.

      • Il configuratore ha la capacità di comunicare con qualsiasi sistema ERP attraverso un processo di sincronizzazione.

        Il configuratore fornisce all’utente il costo del prodotto e le personalizzazioni in tempo reale, creando un documento di offerta e inviando l’ordine di acquisto al sistema ERP. Questo sistema richiede solo pochi clic, rendendo il processo semplice, veloce, facile da gestire, riduce i rischi di errori e non richiede alcuna immissione di dati.

        Basandosi sui requisiti aziendali, Officine può anche integrare funzionalità CRM, per facilitare il tracciamento delle vendite.

      • Requisiti hardwareFrame3D funziona su PC, Mac e iPad-Pro.
        Non ha requisiti hardware particolari in quanto l’applicazione adatta il suo livello di prestazioni e dettagli grafici sulla potenza di calcolo della GPU dell’hardware in cui è in esecuzione.
        Migliore è l’hardware, più Frame3D sarà in grado di eseguire con elevati livelli di dettaglio grafico.

        Gestione degli aggiornamenti

        La creazione di un software basato sulla struttura di Frame3D porta a un prodotto completamente personalizzato che sarà sviluppato per un cliente specifico e sarà venduto a questo solo cliente specifico. Ciò significa che il cliente dovrà pagare una tariffa anticipata per acquistare un software che sarà di sua proprietà e non rappresenterà mai un prodotto standard con qualsiasi mezzo.

        Per questo motivo, non sono pianificati aggiornamenti o nuove versioni di questo stesso prodotto se non esplicitamente richiesto dal cliente stesso.
        Tuttavia, ogni volta che è necessario utilizzare la struttura di base di Frame3D per sviluppare un nuovo software per un nuovo cliente, i nostri sviluppatori applicano ogni aggiornamento disponibile / necessario alla tecnologia di base al fine di mantenere aggiornato il prodotto risultante e garantire livelli elevati di prestazioni e stabilità.

        Gli aggiornamenti includeranno anche test di prestazioni e compatibilità con nuovi dispositivi hardware che nel tempo saranno disponibili sul mercato.